Sulla stampa del 3 giugno 1959, si ricorda Lyda Borelli, scomparsa il giorno prima

Post navigation